L’8 marzo è stata la festa della donna non quella delle lardosaure in calore.